1 0
post icon

100% Zambia

Zambia vola

Lo Zambia vola

Si è conclusa ieri sera l’edizione 2012 della Coppa d’Africa, la manifestazione calcistica tra le nazionali africane, che quest’anno si è tenuta in Gabon e Guinea Equatoriale: onestamente un’edizione di basso livello tecnico, ma con l’emozionante vittoria finale dello Zambia. (altro…)

Share
Leave a Comment
13 febbraio 2012
post icon

Le partite vuote

Le partite dimenticabili

Le recenti notizie sul calcioscommesse vedono alle prese gli inqualificabili scommettitori-calciatori si basano sul concetto di “over”: spesso ci si accorda per far sì che le partite abbiano 3 o più gol, in modo da poter incassare. Ma c’è anche il rovescio della medaglia, ovvero quelle partite regolari dove non si muove una foglia. (altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

Quelli che moupensano

Mourinho

La mano di Mourinho

In attesa di terminare la lunga sosta natalizia (e oltre) della serie A, il sipario calcistico si apre sul panorama internazionale. Lungi dal commentare i numerosi turni di campionato che la Premier League si regala per le feste, puntiamo i riflettori sulla coppa di Spagna ripresa ieri, in particolare su José Mourinho.
(altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

L’Atalanta di Natale

Albero sull'Atalanta

Albero Atalantino

Sorpresa Domenica all’inizio di Atalanta-Catania: i padroni di casa non si sono presentati con la divisa classica ma con quella… natalizia! Infatti sulla divisa scura era tratteggiato con le stelle un albero di Natale. Folkloristica iniziativa da parte della società bergamasca che negli ultimi anni si sta distinguendo per attività di marketing.

(altro…)

Share
Leave a Comment
12 dicembre 2011
post icon

Live – La “grande” sfida

Venus colpisce palla

Venus alla battuta

Finalmente ha avuto luogo, dopo mesi e mesi di lancio pubblicitario, “La Grande Sfida” di tennis femminile: al Mediolanum Forum di Assago (Milano) si sono affrontate Francesca Schiavone, Flavia Pennetta e le sorelle Williams, Venus e Serena. Uno spettacolo all’altezza delle aspettative? Proviamo a scoprirlo. (altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

Mastro Roger

Mastro Roger incanta

Mastro Roger incanta

 

 

 

 

 

 

Vittoria finale di Roger Federer al Masters di Londra, torneo di fine stagione cui possono partecipare solo i primi 8 giocatori del mondo. Nella fantastica e gremita O2Arena di Londra, ennesima sfida dell’anno in finale contro Jo Wilfried Tsonga: ancora una volta Roger non chiude subito la pratica e rende appassionante una finale – la sua centesima in carriera – che lo consacra per la sesta volta campione fra i campioni. Mai nessuno ha vinto così tante volte questa gara fra i migliori. (altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

DALLE SPONDE DELLO STRETTO ALLA MAGLIA AZZURRA

Il futuro delle piccole squadre di calcio è rappresentato dai vivai, e non potrebbe essere altrimenti con una congiuntura economica non proprio favorevole; in un periodo in cui comprare calciatori validi con pochi soldi è diventata un impresa tutt’altro che semplice, i dirigenti di serie b (ma anche di serie A) stanno adottando la miglior contromisura possibile: buttare nella mischia giovani e giovanissimi, preferibilmente fatti in casa. (altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

L’uragano Denis

 

El Tanque Denis

Il capocannoniere Denis

Nonostante la penalizzazione dovuta al coinvolgimento del suo capitano Doni nel calcioscommesse, l’Atalanta allenata da Colantuono è ben lontana dalle parti basse della classifica: merito di una squadra solida, piedi buoni a centrocampo e… l’uragano Denis davanti. (altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

MICKY WARD (seconda parte)

Il 18 maggio 2002, Ward affronta per la prima volta Arturo Gatti, canadese nato in Italia.
Il combattimento è duro, ma un atterramento al nono round procurato da Ward ai danni di Gatti consegna la vittoria all’americano.
Alla fine dell’incontro entrambi i combattenti hanno avuto bisogno di cure mediche presso un centro traumatologico. Anche questo match viene nominato incontro dell’anno 2002 dalla rivista The Ring.
In breve tempo i due si accordano per organizzare un rematch: l’incontro avviene nel mese di novembre e questa volta Gatti riesce a vincere combattendo un’altra durissima battaglia. Ward cade a terra al terzo round, ma porta a termine il combattimento. Gatti a fine incontro rende omaggio alla tenacia di Ward, dicendo: “Mi chiedevo cosa sarebbe successo se avessi combattuto contro il mio gemello. Adesso lo so.(altro…)

Share
Leave a Comment
post icon

Il buon senso della classe arbitrale

billysharpesulta

L'esultanza di Sharp

Chi si alza la maglietta per mostrare messaggi scritti incorre in una sanzione corrispondente al cartellino giallo. Questa la sintesi del regolamento, che è stato modificato negli ultimi anni per contrastare questa “brutta” abitudine, rea di far perdere tempo durante le esultanze. Per fortuna c’è caso e caso. (altro…)

Share
Leave a Comment